Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 2988 af 10246
Afsender Dato Modtager
Bertel Thorvaldsen [+]

Afsendersted

Rom

Afsenderinfo

Rød lakforsegling under dækpapir med utydeligt præg; kun randen er synlig
Poststemplet: ROMA samt to andre ulæselige poststempler.

2.3.1822 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af brevet.

Giovanni Edoardo De Pecis [+]

Modtagersted

Milano

Modtagerinfo

Udskrift: Al Nobil Uomo / Il Sigr: Eduardo de Pecis __ / Milano
Se desuden Pecis’ egen notat på brevet nederst i brevteksten.

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Pregiatissmo Signore

Il dispiacere che ho provato per l’incomodo del Sigr: Conte Verri viene in parte mitigato dal favore de suoi pregiatissa: caratteri, e dalla lusinga di godere ancora di tal fortuna.

Ella è cosi gentile nel domandarmi gli schiarimenti opportuni rapporto al Monumento Appiani, e tanto lodevole l’interesse che fin dal bel primo ha messo a si importante affare, che non avrò mai sufficienti termini per ringraziarla.

Ora venendo alla sua graziosa domanda le dirò che nulla finora s[‘] è fissato riguardo al Disegno, meno che il Basso-rilievo delle Grazie di sentimento universale stabilito, e questo come sa è cominciato in Marmo bellissimo, e progredisce. Non ho più in memoria i due Disegni che si dice mostratimi in Milano. Promessi io stesso di darne un idea del totale, e questo non l’ho potuto, non sapendo a un di presso la somma che su di ciò vi si vuole impiegare. Se Ella potesse a questo proposito favorirmi d’una qualche notizia oltre che gli ne sarei grato sarebbe poi a mio carico il compiacerla della sua giusta richiesta. Quello che per ora posso assicurarla si è, che quando il tutto sarà al suo termine, considerato il lavoro, non importerà niente di più di quanto costerebbe fatto da qualunque semplice Artista, non avendo altro a cuore in questa opera, che meritarmi la stima di quelle brave Persone che si sono interessate per me, onorandomi di tute incarico.

Mi furono graziosamente presentati dal Sigr: Monti due Strucchini da sua parte. A questo nuovo tratto di cortesia non devo che sommessamente, renderle i dovuti ringraziamenti, e farne grata commemorazione dell’obbligantissmo: Donatore, dispiacente di non conoscerla che per lettere ogni volta che me ne varrò. Avrò piu coraggio di ringraziarla quando onorandomi de suoi particolari comandi un darà motivo di dimostrarle la mia riconoscenza colla quale pieno di rispetto, stima ed amicizia ho il bene di protestarmi

Roma 2 Marzo 1822. Dev[otissi]mo ed Ob[bligatissi]mo Servo
  Alberto . Thorvaldsen


[Pecis’ notat på brevomslaget:]

1822 2. Marzo. da Roma

Thorvaldsen

Dice nulla esser fissato p il dissegno del Monumento fuorche il BassoRilievo delle Grazie, cominciato in Marmo belissimo, e progredisce. Non avere più in memoria i due dissegni che si dice veduti in Milano. aver promesso di dare un idea del totale ma non averlo potuto, non sapendo quanto si vuol spendere. Se ci posso dare notizia in proposito, lui mi saprà dire quanto ho domandato
Che terminato il lavoro non costerà niente di più che eseguito da qualunque semplice artista

Arkivplacering
m28A I, nr. 12
Dokumentstatus Koncipist
Færdigt dokument af koncipist NN [+]

Koncipistkommentar

Koncipisten er endnu ikke identificeret.

Sidst opdateret 10.05.2011 Print