Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 6691 af 10181
Afsender Dato Modtager
Elisa Paulsen [+]

Afsendersted

Ischia

Afsenderinfo

Brevet har været lukket med et rødt laksegl. Seglets motiv er et våbenskjold. Over skjoldet ses en fjer- og hornprydet hjelm.
Poststemplet: “ROMA 3 AG[X] 1825” og rødt stempel med slyngmonogram “AGDP” (Amministrazione Generale Delle Poste), samt et utydeligt rødt stempel: ”[X]AP183[X] 1. AGO”

31.7.1835 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Modtagerinfo

Udskrift: A Monsieur / Monsieur Thorwaldsen / À Rome / Via Sistina N.o 51.

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Carissimo Papà

Non posso trovar meglior principio che quel che siamo tutti in perfetta salute e che il nostro viaggio è stato felicissimo, avrei desiderato darvi delle nuove prima ma mi è stato impossibile, perchè non mancano mai occupazioni quando si viaggia con due piccole creature quantunque. Alberto non sia messo più in tal numero; come sapete il nostro progetto era di restar 3 giorni in viaggio e il 4te a Napoli ma abbiamo fatto delle più lunghe giornate e giovedi sera il 23 dell corrente siamo arrivati in Napoli ove siamo restati 3 giorni e il lunedi mattina il 27 siamo partiti per Iscia il traggito per mare ci a fatto soffrire un poco a tutti, all’eccezione de due piccoli soltanto; Alberto a fatto delle restistenze per montare nella barca l’altro è stato più docile. Il clima di qui pare che conferisca a tutti ed è veramente un aria superba e dalla mattina alle 6 fino alle 7 della sera, ne profittiamo il più che possibile; non voglio trascurare di racontarvi il giorno della festa del buon Colonello, ch’è stato un giorno di grande allegria per noi, è quel che la reso più allegro è stato il ricordarci tutte le bontà che avete dimostrato per noi tutti, che veramente ne siamo infinatamente riconnoscenti, non posso esprimervi il piacere e la sorpresa che a fatto il vostro Anello al mio caro Colonello, e tutti e due abbiamo parlato molto molto di voi, e di tutto cuore vi assicuro; e abbiamo baciato i due piccoli da vostra parte e bevuto a tavola alla vostra salute e a tutto quel che desiderate che nel medesimo tempo e il nostro. Il Colonello m’incarica di ringraziarvi molto e anche io ripeto lo stesso non potevate sciegliere più bel simbolo che quel che l’anello à; l’Armonia e il nome di Alberto, e Carlo ch’è sono una gran parte della nostra Armonia e della nostra unione. Una delle novità interessanti è che Alberto chiama Nonno che mi fa gran piacere, una indifferente è come sapete che la Principessa è arrivata in Napoli Domenica mattina il 26 il Colonello era sortito per commissioni e la’ incontrata giustamente nel momento ch’ arrivava venne in Casa e me lo raccontò; ma non mancò molto che la Principessa venisse in persona a onorarci e nel tempo che restò ci ha racontato tante cose e cambiato tante volte di oppioni che sarebbe impossibile di dire qualche cosa, il più che ha ripetuto e che non vuol andare più in Roma ma sono sicura che la detto credendo di farmi dispiacere, perchè vedendo che restavo tutta indifferente e al contrario le dicevo che aveva raggione si era quasi cambiata; inssomma la sola cosa che mi a fatto piacere e che vi aveva veduto in persona e che mi a portato i vostri saluti. Avrete la bontà di dare della mie nuove a Mammà e dirle che ben presto riceverà una mia lettera; tanti saluti a M.me Buti rallegrarci da mia parte per il piacere che ho avuto di vedere Vittoria tanto meglio come sperò che continui, e che mi racomando di salutarmi molto come anche Elena e i Sposi Buti e tutti che domandono di me. Spero di ricevere ben presto del vostre nuove e vi prego di farlo; tanti saluti e cose amicali da parte del mio caro Colonello e tutti e due si dichiaromo di tutto cuore caro Papà

  Vostro affma figlia
Iscia il 31 Luglio 1835 Elisa Paulsen
Arkivplacering
m20 1835, nr. 55
Personer
Alberto Paulsen · Carl Paulsen · Fritz Paulsen · Anna Maria Uhden
Sidst opdateret 21.02.2017 Print