Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 6424 af 10185
Afsender Dato Modtager
Elisa Paulsen [+]

Afsendersted

Vicenza

Afsenderinfo

Rødt laksegl. med utydeligt aftryk af våbenskjold.
Poststempler: VICENZA 2[x] MAG. LOMBARDO VENETO og ROMA 2 GIU 1834

28.5.1834 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Modtagerinfo

Udskrift: A Monsieur / Monsieur le Chevalier Thorwaldsen / À Rome / Via Sistina No 51 / Secondo piano

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Carissimo Papà

Ho ricevute le vostre nuove in occasione ch’il Magior Serre e passato di qui il 26 Cort. ed è vinuto a vistare la Principessa, e quantunque sapesse ch’ero nella stessa Casa, non si è degnato venirmi a trovare e darmi le notizie della vostra salute che sicuramente avrà potuto imaginarsi ch’avrebbe fatto gran piacere, cosa che mi ha sorpreso a dir il vero molto come anche al Colonello essendo stata a farle visita in Roma e il Colonello molte volte; ed aver dismostrato tanta amicizia per tutti e specialmente per voi questo non corisponde insieme, ma non è la prima volta che ho connusciuto simili persone; se avessi saputo quando erano già in Vicenza sarei stata io stessa con il Colonello da loro per informarmi di voi e della vostra salute ma l’ho saputo. quando già erano partiti che la Principessa me la detto ed è cosi che ho saputo che avete sofferto del vostro reuma ma grazia a Dio adesso siete meglio e desidero che continui sempre cosi e che possiate godere sempre di una buona e perfetta salute quel che di tutto cuore sinceramente desidera la vostra figlia. Ho inteso anche ch’il Conte Moltke non vada più ai bagni a Tocia; come aveva intenzione e volevate andare insieme se questo e vero potreste farmi cosa grada di venire con me quando passiamo da Roma nel principio di Luglio come sapete che viaggio in una Carozza separata dal seguito del Principessa sarebbe per me un gran piacere avervi in mia compagnia fatelo Papà ve ne prega son sicura che ve ne trovorete contento per la vostra salute spero che non ricuserete alla mia offerta e che se ci andate non mi farete torto, e mi preferirete a tutti, che potrebbero farvi la stessa offerta; ditemi di si nella lettera che spero mi scriverete e sarò contenta; in compagnia del Caro Albertino che non potete imaginare quanto si sia fatto amabile e bello e veramente una cosa straordinaria un piccolo di cosi poco tempo con tanta conprenzione tutti qui in Vicenza son sorpresi quantunque adesso il caldo ecessivo che fa non le conferisce molto. Attendo con piacere le vostre nuove il più presto possibile la Sigra A. Maria vi avrà pregato da mia parte di scrivere alla Principessa per ringraziarla del regalo che mi ha fatto fatelo caro Papà connoscendo anche voi la Principessa come pensa potrebbe credere una indiffernza ed ama molto che quel poco di bene che fa sia publicato da per tutto non è imitare il giusto esempio che il bon Dio ci ha dato.
Vi prego salutarmi tutti non parlo mai di Bien-aimé perchè anche lui mi dato diverse occasioni nel scorso inverno di conoscere quanto il suo cuore sia sincero ed attacato a tutti ma per dir meglio per il suo proprio interesse questo lo fa fingere in tal modo. Tanto saluti a tutta la famiglia Buti alle Sigre [xxxx] a Mammà, vi prego tenermi in buona memoria e cred [etemi] di tutto cuore


Vicenza 28 Maggio 1834
Vostra affma e Obbma figlia
Elisa de Paulsen



P.S. Il Colonello vi fa salutare molto

Generel kommentar

Lakseglet har forårsaget hul i papiret med et mindre teksttab til følge. De forsvundne partier er markeret med gråt.

Arkivplacering
m19 1834, nr. 29
Personer
Charlotte Frederikke · Alberto Paulsen · Fritz Paulsen · Anna Maria Uhden
Sidst opdateret 10.05.2011 Print