The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 4387 of 10246
Sender Date Recipient
Pietro Sterbini [+]

Sender’s Location

Rom

Information on sender

Per / Pietro Sterbini

1828 [+]

Dating based on

Dateringsbegrundelsen er under udarbejdelse.

Leo 12. [+]

Recipient’s Location

Rom

Information on recipient

Udskrift: Alla Santità di N.ro Signore / Papa Leone XII. / felicemente regnante

Abstract

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

See Original

B.mo Padre

Pietro Sterbini inchinato al Trono della Santità V.ra rammentando al suo animo clemente, aver egli prontamente obbedito all’ordine, con cui gli fu imposto di assentarsi da Roma, ardisce ora esporre al suo Sovrano, che avendo dovuto la di lui Consorte, per le circostanze economiche della sua famiglia indispensabilmente seguirlo ed essendo sin da quell’epoca incinta si è nei passati giorni sgravata di un feto mascolino. Ma la sventura ha pure in tale circostanza crudelmente gravata la sua mano su questa di già a sufficienza infelice famiglia. Dopo due giorni di tormentosissime doglie, che quindi fatalmente cessarono per la totale mancanza di forze, e coll’ajuto di un Professore Chirurgo fatto venire a tutta fretta da Roma, si venne a capo di estrarre dall’utero materno questo feto privo però di già del più piccolo principio di vita, e fu al certo una particolar grazia dell’Ente Supremo quella, che col figlio non perisse pure la madre. Se però non è avvenuto in quel punto, può purtroppo un tale accidente sopraggiungere da un momento all’altro in un luogo specialmente in cui mancano affatto tutti i mezzi, e tutti i soccorsi che in tali infaustissime congiunture sogliono abbisognare, ed il cui apprestamento ritardato soltanto di un istante può esser cagione della perdita della vita della Puerpera. Che debbe adunque fare in tale tristissima situazione l’orfano Padre, ed il desolato Marito? Ricorrere fervorosamente al paterno Cuore della Santità V.ra, e con lagrime vere implorare la grazia di essere assoluto dalla sua rilegazione, promettendo di mostrarsi sempre suddito fedele di V.ra B.ne, a cui intanto umilissimamente bacia i Sacri piedi.

PS

Archival Reference
m34, nr. 65
Last updated 17.02.2012 Print