Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 3523 af 10219
Afsender Dato Modtager
Melchiorre Missirini [+]

Afsendersted

Rom (?)

Ultimo august 1824 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen er usikker. Muligvis har teksten relation til Giovanni de Majos brev af 18.8.1824, hvorfor det foreløbigt er dateret i sammenhæng med dette.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Vincenzo di Gonzaga Principe di Mantova, ottenne da alfonso duca di Ferrara suo Cognato alfine la liberazione di Torquato Tasso.
Il Gonzaga accompagnato dai Signori della sua Corte, col Secretario del duca alfonso si recò al carcere del Tasso, e gli annunciò la sua liberazione.
Tasso sorte dalla prigione tutto squallido, coi capelli sparsi, e con abito lacero come egli stesso confessa. Intenerito alla generosità del Gonzaga, umilmente, ma con dignità si inchina al medesimo: Ma il Principe Gonzaga gli và contro, e amorosamente stà per abbracciarlo.
Tutti gli astanti restano penetrati da quella scena patetica.

Morte del Tasso.
Trovandosi Torquato agli ultimi istanti della morte, disingannato di tutte le umane vanità, mentre dava gli ordini più positivi perche si abbracciassero tutti i suoi scritti, e si raccogliessero tutte le stampe delle sue opere per distruggerle in esempio di alta modestia, venne a visitarlo il cardinale Cinzio aldobrandini, il quale gli recò la benedizione papale, e la corona dell’alloro.
Tasso stà per cosegnare a un Padre di Sant’Onofrio suo Confessore un fascio delle sue carte.
Il Padre resta sospeso al sopragiungere del Cardinale. Il Cardinale s’avvicina e gli pone la destra sulla fronte in atto di benedirlo, e tiene nella sinistra la corona per deporla sul suo capezzale.
Il Poeta non la guarda nemeno, ma innalza gli occhi al cielo tutti ardenti di fede, e di amore.

Soggetti per due Bassi Rilievi sul Tasso.

Generel kommentar

Skriften er med sikkerhed Misserinis, hvilket er årsagen til, at han her er angivet som afsender, selv om teksten ikke er underskrevet. Det er muligt, at der ikke er tale om et egentligt brev, men snarere en sekretæropgave (beskrivelse af to Tasso-motiver til basrelieffer) udført af Misserini for Thorvaldsen.

Arkivplacering
m9 1824, nr. 65
Sidst opdateret 21.02.2015 Print