Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 3857 af 10229
Afsender Dato Modtager
Jacopo Ferretti [+]

Afsendersted

Rom?

9.12.1825 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Modtagerinfo

Ingen udskrift.

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Venerat.mo Sig.r Cav.e

Vorrà Ella perdonarmi un ardire? Sia persuasa però che è colpevole la sua bontà con me. Io non posso a meno di raccomandarle caldamente il giovinetto Sorbi, perchè non sia compreso nel numero di quest’iniziati, che non potranno godere più delle sue efficaci istruzioni. Sarebbe la massima delle sventure per questo apprendista se gli si togliesse il raggio del sole, che le riscalda, e lo feconda. Io imploro dal suo cuor benefico questa grazia, ed implorandola dal suo cuore creato per la virtù, e per la beneficenza in special modo, io sono certo di ottenerla.

Se i Tabacchi, e le brighe Teatrali me lo avessero permesso sarei venuto a supplicarla in persona; ma il pensiero dell’altrui stemuto [stento], e del pubblico divertimento Carnevalesco m’assorbe tutti i momenti, e mi fà comparire incivile voglia scusarmi, e consolarmi nella grazia implorata, credendomi sempre

Casa 9. Xb.e 1825

D.mo S.o Vo
Giacomo Ferretti.

Arkivplacering
m10 1825, nr. 112
Sidst opdateret 10.05.2011 Print