The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 4787 of 10243
Sender Date Recipient
Luigi Bienaimé [+]

Sender’s Location

Rom

Tidligst 4.5. og senest 14.12.1829 [+]

Dating based on

Dateringen fremgår ikke af brevet. Nærmere dateringsbegrundelse er under udarbejdelse, men at dømme efter indholdet må brevet ligge imellem Anguillesis breve af hhv. 4.5. og 14.12.1829.

Giovanni Domenico Anguillesi [+]

Information on recipient

Ingen udskrift, da der er tale om et udkast.

Abstract

The commentary for this letter is not available at the moment.

See Original

Illmo Signore —

Accuso il ricevimento delle Gentilissime sue e principiando dal riscontrare la penultima debbo dirle, che il Sigre Comendatore Thorvaldsen ha secondati i di Lei desiderj col prendersi la premura di darmi l’incarico di far incassare e spedire il Deposito, che io a norma dell’avviso da Lei datomi dirigerò a Livorno al Console Austriaco Sigre. Giuseppe Tausch. Rispondendo ora all’ultima pregiatissima sua dirò, che io stesso mi era acorto del di Lei erore rapporto ai duemilla scudi, perchè bene mi rammentava, che il Sigre. Thorvaldsen avea chiesta in principio detta somma per tutto il Deposito ma che poi aderendo alle sue dimande e della Commissione per una diminuzione di prezzo, si contento per eseguire il solo Bassorilievo della tenue somma di mille scudi Romani, ed usò questa correntezza perchè si trattava di dover eseguire un Deposito per eternare la memoria dell’insigne Vaccà che tanto stimava, e vieppiù perchè sapeva dover restare in Italia e segnatamente nel magnifico Campo santo di Pisa.

Non posso far a meno di fare una picola digressione per farle comprendere, che la somma dei mille scudi per il Bassorilievo e un niente di fronte all’alto merito del medesimo. Questi sarà veramente onore a cotesta Città, che ne potrà andare superba, come pure a tutti i membri della Commissione che hanno cooperato per avere una si bell’opera è ben degna di essere collocata nell’illustre luogo per cui è destinata.

Ora dunque il prelodato Sigr. Cre Thorvaldsen per mezzo mio viene a significarle che per il prezzo del resto del Monumento, per farlo incassare, e farne la spedizione, e per altre indispensabili spese che occorreranno, come pure per il mio viaggio costi, e permanenza per metterlo in opera, crede conveniente di dovere aggiungere altri scudi ai mille, che la commissione deve dare per il convenuto prezzo del solo Bassorilievo.

Appenna, che il Deposito sarà spedito, io mi sarò subito un dovere di dargliene parte, e non mancherò di farle sapere quando succederà il mio arrivo in Pisa che tanto io desidero perchè cosi avrò l’onore e il piacere di poter fare la di Lei conoscenza, e di avvicinare una Persona che tanto stimo, e di cui tanto vantaggiosamente mi va continuamente parlando l’amico Passani il quale le porge i suoi rispeti saluti

Il Sigr Cre Thorvaldsen la riverisce distintamente.
Seguiti a onorarmi di ulteriori suoi gratissimi comandi, e mi creda pieno di stima, e rispeto

  Suo Devotmo. ed aff: Servo
L.B.
General Comment

Brevet er et kommissionærbrev, dvs. et brev skrevet på vegne af Thorvaldsen, men ikke afsendt af Thorvaldsen personligt.

På brevudkastets anden og sidste side er f.n.t.v. tegnet et rektangel (6×3,6 cm) med fire små (mellem 0,5 og 0,7x ca. 0,2 mm) skraverede rektangler anbragt langs kanten og let forskudt i fht. det store rektangels fire hjørner.

Archival Reference
m28A II, nr. 19
Works
Last updated 07.01.2013 Print