The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 3812 of 10246
Sender Date Recipient
Bertel Thorvaldsen [+]

Sender’s Location

Rom

Information on sender

Brevet har været forseglet, men evt. præg kan ikke ses på museets kopi af brevet.
Poststemplet: ROMA samt 20 Agosto

14.8.1825 [+]

Dating based on

Dateringen fremgår af brevet.

Antonio Piccolomini Bellanti [+]

Recipient’s Location

Siena

Information on recipient

Udskrift: Al Nobil Uomo / L’lllustrissmo: Sigr: Prone Colmo / Il Sigr: Anto: Piccolomini Bellanti / Siena

Abstract

The commentary for this letter is not available at the moment.

Illustrissmo Sigre: Bellanti Gentilissmo:

Roma 14 Agosto 1825

Non e stata mia intenzione di ritardar tanto di risposta le sue pregiatissme: relativamente al Monumento del fù Cavre: Bianchi loro Governatore, poichè fin da principio aveva stabilito di farne il Proggetto, che poi per disbrigarmi d’alcuni impegni non ho potuto fare; e cosi procrastinando di giorno in giorno colla speranza di potermene occupare n’è venuto il lungo silenzio di cui ha tanta ragione di dolersi, per il quale io conto moltissimo sulla sua bontà, ed amichevole indulgenza.

Ora volendo decisamente riassumere questo lavoro con cominciare a idearne il Disegno, trovo che il tema datomi è l’Amor della Patria, che comunemente viene espresso in un Uomo tutto armato avente una Corona e pronto alla difesa della sua Patria.

Considerando per le relazioni avute intorno al carattere del Cavre: Bianchi che così simboleggiato non sarebbe a proposito, e che diversamente non sarebbe capito, mi rivolgo alla sua Persona affinche si compiaccia di darmi qualche indizio d’un nuovo soggetto, poiche Ella pienamente istruito delle savie istituzioni, della Magnaminità, e della Magnificenza del defto: Cavaliere è piu al caso D’ogni altro di pensare ad un tema analogo al nostro bisogno che esprima con chiarezza il carattere, e le virtù di tal distinto Personaggio.

Appena che avrò ricevuta la sua risposta mi occuperò con piacere di questo lavoro, e quanto più presto il tutto venendo combinato, proseguirò la lavorazione con la massima premura.

Intanto di nuovo la prego di scusarmi, e di credermi sempre pieno di vera stima ed amicizia della sua Persona, alla quale ho il bene di ripetermi.

Suo Devo. ed Obbligatisso. Servo
Alberto Thorvaldsen


[Påskrift:]
Autografo di Thorvaldsen

Archival Reference
Biblioteca Nazionale Firenze, Carteggi Vari 446, 59
Document Type Amanuensis
Document by amanuensis NN
Last updated 07.04.2010 Print