Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 4143 af 10186
Afsender Dato Modtager
Cesare Catena [+]

Afsendersted

Rom

Afsenderinfo

Brevet har været forseglet med et uidentificerbart organisk materiale.

20.4.1827 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Modtagerinfo

Udskrift: All’ Molto Illustre, e chiarissimo / Signor’ Cavaliere Alberto Torwal- / desen . / In Proprie Mani

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Illustrissimo Sigre. Cavaliere


Quanto L’umile sottoscritto sia stato grato ai benefici da Lei riceuvti, il Cielo Solo lo Sà, ed il Cuore del medessimo; ma altretanto ora (e non può dissimulare) gli riesce sensibile all’ Estremo, e doloroso, lo scorgere apertamente la di lei mutazione a di lui rigguardo, e molto più poi gli riesce questo Sensibilissimo al suo cuore, quanto che non sà, ne può conoscere per qual sua Colpa abbia potuto in un punto perdere la di lei Prottezione! comunque però questo sia, non saprà mai, che attribuirlo, se non che a quell’ Estrema disgrazia che hà sempre accompagnato il sottoscritto fin della Nascita, e che pur troppo lo accompagnerà fino alla Tomba! senza mai incolparne la sua bontà;

In questo stato pertanto di cose, sicome per quanto sia grande il bisogno del sottoscritto, l’Educazione per altro riceuvta, e la delicatezza del di lei cuore, non gli permetterebbe giamai di aprofittarsi di una sottoscrizione, quando si scorge chiamente, che il Beneffatore si sia pentito di averla firmata, e che il benefizio non verrebbe più dal cuore, ma da un puntiglio: che pertanto chi hà l’onore di scrivere, si crede in dovere per sua delicatezza di rimandarle l’acluso foglio di sottoscrizioni, acciò lei, qualora non voglia avere più questa bontà, e si voglia levare questa Noja ed incomodo possa pur liberamente scancellare di sua mano la sua sottoscrizione e non pensarci più; togliendo così almeno al sottoscritto una falza illusione e disingarnarlo così apertamente di non venirlo più ad incomodare!

Comunque per altro ciò sarà per essere, e comunque lei desiderà! ciò non sarà mai per togliere, e dimenticare al sottoscritto la memoria de’ benefici da lei ricevuti, e ne sarà sempre grato; mentre con i sentimenti della più sincera stima e rispetto si protesta di lei
Casa li 20: Aprile 1827:

Umo, Dmo Sre
Cesare Catena

P:S.

domani mattina l’umile supplicante verrà ad incomodarlo per riprendere l’acluso foglio, spera pertanto che per questa cagione, vorrà degnarsi di riceverlo, e soffrire questo piccolo incomodo.

Arkivplacering
m12 1827, nr. 43
Sidst opdateret 10.05.2011 Print