Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 3890 af 10237
Afsender Dato Modtager
Giovanni Edoardo De Pecis [+]

Afsendersted

Milano

Afsenderinfo

Rester af rødt laksegl.

7.1.1826 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Modtagerinfo

Udskrift: Allo Scultore Cav: Alberto Thorvaldsen / Con[s]igliere di S.M. Il Rè di Danimarca etc etc / Palazzo Tomati Via Sistina / no 47. / Roma
Poststempel: MILANO og 14GENNAR[O]

Resumé

Kommentarerne til dette brev er under udarbejdelse.

Se original

Pregmo Sig. Cav:

Sul dubbio che nessun’ altro le dia pronto avviso, e che altronde possi essere di Sua convenienza il saperlo, mi fò premura di prevenirla essere ieri morto il Conte Sommariva, il di cui figlio era da alcuni giorni arrivato a Milano.
Il Pregmo Sig. Cav: avrà nello scorso ordinario ricevuto una lettera dalla commissione pel Monumento Appiani, e dal Sig. Carlo Monti avrà sentite le circostanze, che potessero in quella non essere abbastanza indicate, per cui era necessario ch’Ella avesse la degnazione di subito scrivere alla medesima, il giorno in cui sarebero partiti da Roma i preziosi Suoi lavori; il che mi lusingo sarà a quest’ora fatto, siccome spero sarano ancora partiti i Marmi.
Mi lusingo che la notizia suda., non influirà niente sulla venuta di V.S. Pregma a Milano; in ogni modo se la mi crede capace di servirla in qualunque cosa, la prego non risparmiarmi il piacere de Suoi desiderati comandi.
Nuovamente pregandola di solecitare la spedizione del Monumento Appiani qualora, come mi lusingo, non sia già seguita, ho il piacere di dirmi, con distinta stima, e particolare considerazione.

Milano 7. Geno. 1826. Dev’. Obb’. Serre
Giovanni Eduardo di Pecis
Arkivplacering
m11 1826, nr. 2
Personer
Giovanni Battista Sommariva · Luigi Sommariva
Sidst opdateret 06.01.2017 Print