Arkivet, Thorvaldsens Museum

 
No. 4996 af 10219
Afsender Dato Modtager
Angelo Cartoni [+]

Afsendersted

Rom

Maj 1830 - April 1831 [+]

Dateringsbegrundelse

Dateringen fremgår af regnskabet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Modtagersted

Rom

Resumé

Kommentarerne til dette regnskab er under udarbejdelse.

Se original

– Da Maggio 1830 a tutto Aprile 1831. –

Conto, e misura di tutti i lavori fatti ad uso di Scalpellino nell’occasione del nuovo deposito della S.M.a di Papa Pio VII situato nella Venerabile Basilica di S. Pietro in Vaticano, nella parte interna della Chiesa dietro l’organo del Coro, il tutto con ordine dell’Ill.moSig.e Cavalier Alberto Thorwaldsen Commendatore, ed al medesimo spettanti, ed eseguiti sotto la direzione dell’Ill.moSig.e Cavalier Giuseppe Valadier Architetto Accademico, a proprio costo, e fattura di Angelo Cartoni, e sono come in appresso si dettagliano. – – – –

– E Prima –

Nel pavimento fattoci N.o 8. buchi nel marmo larg.i in quadro pal. 1. gross.a 1/6. ––––––– ~
Tempo di due giornate di due mastri per levare d’opera il pavimento dove sonosi piantati li piloni, fattoci pal. 35. di traccia attorno nel tramestino
0:80
 
         
~ 0:80

fond. pal. ½ larg. pal. ¼ ––––––– ~
Tempo di tre giornate di due mastri per levare d’opera la balaustrata, spiombare la sbranche nel marmo, e levare d’opera li lastroni, e spiombare le sbranche dietro le canne dell’organo, con incomodo ––––––– ~
Tempo di giornate 3 ½. di due mastri per levare d’opera i specchi di Broccatello, facendogli la traccia attorno passatora fonda pal. ½. ––––––– ~
Tempo di due giornate di due mastri per levare d’opera le fascie di pavonazzetto, e di fior di persico, facendovi parimenti le tracce attorno nel tra.no ––––––– ~
Tempo di una giornata di due mastri per fare le tracce alle lunette di paonazzetto, e farci le traccie attorno, e calanti d’opera ––––––– ~
Tempo di 4. giornate di Mastro, e garzone
2.40
 
 
3.60
 
4.20
 
2.40
 
1.20
         
~ 13.80

per fare le casse delli N.o 6 T di ferro alli Spiriti di marmo, con trapani, e Violino, ed impiombarli, con averci messo N.o 20. di piombo imp.ta ––––––– ~
Tempo di 4 giornate di un Mastro per fare la cassa nel travestino ove, è incassata la cassa di Papo Pio VII. ––––––– ~
Tempo di tre giornate, e mezza di due Mastri per levare in scaglie l’architrave di Marmo, sopra la porta dell’Organo, con incomodo, e perdimento di tempo nel fare i ponti ––––––– ~
Tempo di una giornata di tre Mastri per mettere le codette, e impiombarle attorno l’arcone nel marmo greco, con incomodo dei ponti, att.e 10. di piombo ––––––– ~
Tempo di due grionat.e di due Mastri per fare i buchi riscuotitori nel travestino al finestrone, per mettere in opera

4.30
 
2:40
 
4:20
 
2:10
 
         
~ 13:00

il traversone di legno per fermarsi il tiro ––––––– ~
Rappezzi nel pavimento ove sonosi posti i legni dell’armatura del Castello del deposito, e p.ma lastra della fascia di marmo nella 1a porzione dello scomparto in più pezzi pal. 16. larg.i pal. 2. rotat.i e pomiciati alt.i pal. 2/12. Segue altra porzione di fascia centinata lung.a pal. 6 1/2 . larg.a pal. 2. gross. 2/12. Rappezzi di affricano grosso 1/12 1:a misura lunga pal 5 ½ x 2 10/12. altro pezzo lung.o pal. 4 2/3×1 7/12. altro pezzo lung.o pal. 5 ½ x 1 7/12 . pal. 5 6/12×2 16/12. fondo di porta Santa nelli Spicchi attorno al tondo lung.o pal. 7 ¼ x 2 6/12. pal. 5 10/12×2. pal. 4×2/12. fascia di marmo attorno al tondo di mezzo lung.apal.
2.40
 
 
 
 
 
 
         
~ 2:40

7×1 rag.ta centinata; fascia di marmo lung.a pal. 7×1 6/12. pal. 7×1 6/12. pal. 5 ½ x 1 ¼. altro riquadro sopra al Tondo di affricano lung.o pal. 6 ¼. larg.o pal. 3 1/3. fascia attorno di marmo centinata che racchiude il riquadro stesa pal. 25 larg.a rag.ta 10/12; ultimo spicchio a capo di diversi mischi, con festone di verde pal. 4 ½ x 2 ½. un pezzo di fascia dritta di porta Santa lung.o pal. 8×1. pal. 3 x ¾. altro riquadro di affricano lung.o pal. 6×2 6/12. con rincassi inda. misura di porta Santa e giallo, fascia di porta Santa lung.o pal. 4×1 1/6. gross.a 1/12. fascia di marmo appresso lung.a pal. 4×10/12×2/12. riquadro di Affricano con tondo di porta Santa, e riquadro di giallo 5 ½ x 3 16/12×1/12; ed il tondo, e la fascia di giallo quali. pal. 4 ½; riquadro si-  

mile in tutto al dett.o di bigio con fascio di marmo come le dett.e; tondo di porta Santa, e riquadro di giallo. Altri rappezzi di fascie di marmo lung.i pal. 8 larg.i pal. ½. rag.ti; tassello di bigio con tassetto di porta Santa lung.o pal. 1 1/3×1 1/3 con rincasso di porta Santa lung.o pal. 1/3×1/3; due pezzi di lastra negli angoli lung.i pal. 4 1/6. larg. pal. 3 ½. gross. pal. 4/12. con chiusura simile nel mezzo, con suo Battente largo in quadro pal. 1. altro simile dalla parte opposta, che serviranno per i legni quando si tireranno ad alto i genj. Tassello di porta Santa in quad.i pal. 10. centinat.o attorno all’affricano dentro la porta del deposito, in tutto ––––––– ~
 
 
 
 
 
246:09½
~ 246:09½


– Ristretto –

  0:80
13.80
13.00
2:40
246:09 ½
Totale 276:09 ½
 

[med Valadiers hånd:]
Valutato il presente Conto a suoi giusti prezzi ascende alla Somma di Scudi Duecentosettantasei P 09 ed 09 ½ Mta Roma questo di 29 Aprile 1831 – – –

Dico 276. 09 ½ Mta Giuseppe C. Valadier Arch. Accad.




[med afsenderens hånd:]
p=. Conto
Spettante all’Ill.mo Sig.r
Cavalier Thorwaldsen Com-
mendatore


Con

Angelo Cartoni Capo Mastro
Scalpellino

Generel kommentar

Dette regnskab viser udgifterne til stenhuggerarbejdet i forbindelse med gravmælet for Pius 7. i Peterskirken, A142.
En oversigt over de samlede håndværkerudgifter til monumentet kan ses her.


Regnskabet er en del af en regnskabssamling, der omfatter Thorvaldsens værkstedsregnskaber for perioden 1822-1831.
En oversigt over alle enkeltdokumenterne i regnskabssamlingen kan ses via emneordet Regnskab No. 1, 1822-1831.
En samlet oversigt over alle Thorvaldsens kendte værkstedsregnskaber findes i referenceartiklen Værkstedsregnskaber.

Arkivplacering
Regnskab No. 1, 1830-1831, nr. 165
Emneord
Regnskab No. 1, 1822-1831 · Værkstedsregnskaber
Personer
Giuseppe Valadier
Værker
Sidst opdateret 07.01.2013 Print