The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 9014 of 10237
Sender Date Recipient
Helena Ponińska [+]

Sender’s Location

Leopoli / Lviv / Lwów

7.4.1842 [+]

Dating based on

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Recipient’s Location

Rom

Information on recipient

Ingen udskrift.

Abstract

The commentary for this letter is not available at the moment.

See Original

Signor Commendatore!

Benche mi affanna dolorosamente che sia accaduta macchia precisamente sul viso della figura che rappresenta il carissimo figlio ed angel mio confidandomi alla di lei onorabilissima parola che questa non detrae nulla al decoro del lavoro; che non dubito d’altrove esser perfetto; spedisco per la via del duca Torlonia le mila cinque cento scudi Romani dovuti da me per questo monumento che si troveranno in Vienna gli ultimi giorni del mese corrente e nel corso di Maggio in Roma. – Non ardirei mettervi alcun patto, ma fidandomi alla di lei generosa bontà spero che questa eminente qualità di quale il Signor Commendatore è stato colmo dal Cielo in compagnia dell’immortale genio suo, li farà aggiungere al monumento, un bustino dell amatissimo figlio mio in sodisfazione di queste macchie che sfiguranno pure il suo bel ed angelico viso!! – Bramando da lungo tempo, di possedere questo busto in marmo, ne ho fatto venire in Roma e deporre nel di lei Studio, uno in gesso. – In quant’ al mio mancamento nel spedire il denaro dovuto alla metà del lavoro, non è fallo mio, perchè non mi si è mai dato alcun avviso di questa, e l’assicuro solennemente, che il Maresciallo Marmont, non mi ha reso, veruna di lei lettera, anzi non ho ricevuto risposta alle parecchie scritte da me ed indirizzate a lei. –
Il modo della spedizione del monumento essendomi affatto sconosciuto, mi riposo intieramente sopra la di lei benevolente sollecitudine per fargli seguire la via la più sicura per la perfetta conservazione di questa opera tanto preziosa poichè viene da lei, ed onora la memoria dei più cari oggetti del cuor mio! – Questa via sarà certamente in maggior parte per aqua, che servirà anzi per sminuire le spese. – Il gran novero di sventurati in ogni genere di questo paese, ci fa un dovere di riguardarvi da presso. Se potessi anche aver il gesso del monumento che mi è stato promesso, senza grande aumentazione di spesi, sono troppo avida di tutto quel che viene dal di lei mirabile scarpello, per non desiderarlo ardentemente. Voglia aver l’estrema bontà di farmi sapere quale sarebbe la differenza di spesi, se anche si spedisse il gesso del monumento, con una parola sopra il tanto bramato busto. Pregandola di non spedire il monumento prima ch’io non ottieni delle di lei nuove e che non vi rispondi, Provo molto piacere ad assicurare il Signor Commendatore della mia riconoscenza e perfetissima considerazione con quali sono per sempre la di lei ammiratrice ed Amica sincera


Leopoli 7. Aprile
A: 842.
Elena Pr: Poninska
General Comment

Langs to kanter på brevets forside er trykt i guld en stærkt ornamenteret bladranke med fugle.

Archival Reference
m24 1842, nr. 13
Last updated 10.05.2011 Print