Arkivet, Thorvaldsens Museum

Kommentar til 10.12.1815

Come apprendiamo nella lettera del 16.3.1815, la scultura rappresentante il Ganimede con l’aquila, cfr. A44 venne commissionata a Thorvaldsen per mezzo di Basiletti e giunse a Brescia il 17.10.1815. Essa fu esposta sin da subito nella dimora bresciana dei conti Tosio in contrada di Santa Maria della Pace – come indicano anche le guide dell’epoca, cfr. 1853 – attuale sede dell’Ateneo di Brescia. Si trova oggi nella Pinacoteca Tosio Martinengo della città.

Sidst opdateret 13.03.2020