The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 3761 of 10246
Sender Date Recipient
Paolo Bedoschi [+]

Sender’s Location

Chiari

4.5.1825 [+]

Dating based on

Dateringen fremgår af brevet.

Francesco Cancellieri [+]

Recipient’s Location

Rom

Information on recipient

Udskrift: CHIARI (+ MAGGIO) og adressen: All’ Graditissimo Sig.re / Il Sig.r Ab. Francesco Cancellieri / Roma / [Omvendt, nederst:] Babuino 6

Abstract

The commentary for this letter is not available at the moment.

See Original

Egregio Signor Ab. e mio Padron. [xxxx]


Giacché con tanta sollecitudine si è compiaciuta di prestarsi ai voti di Chiari per ottenere dall’impareggiabile Torvaldsen la risposta a quanto Le è stato scritto nella prima mia lettera, mi faccio coraggio di replicare istanze, onde si abbia un pronto riscontro a ciò che viene proposto.

Dall’inclusa misura rileverà lo spazio del Mausoleo Morcelliano, cui si può dare tutta la necessaria luce. Il Disegno spedito, poiché non è di tutto soddisfacimento all’insigne Scultore, si desidererebbe che il medesimo ne delineasse uno schizzo a suo piacere, avvertendolo che l’Archeologia sia in basso rilievo.

Supposto, che ciò si ottenga, richiamo alla memoria di Lei i Quesiti segnati nell’alba per potersi regolare nella nostra determinazione. Ricevuto lo schizzo col rispettivo importo e la summa totale ad opera compiuta unitamente al tempo che prenderà, a misura di quanto si può spendere, darassi una decisiva risposta. Avverta però che se la spesa superasse le nostre forze, e ci metesse con dispiacere nella impossibilità di arrivarvi, si supplirà a tutto convenientemente, e per riguardi all’eccellente Professore, e relativamente a Lei, che con tanta bontà si appresta a favorirci.

Per supplire a quanto è d’uopo nel proposito, è già destinato il nostro sacerdote bresciano l’Ab. Passerini, che alloggia presso le ornat.me sorelle Bartolucci da Lei conosciute. A questi si scrive lettera apposita contemporaneamente a rendervelo pregato.

Che dirà V.S. a vedersi dalla popolazione di Chiari importunata in mezzo alle molteplici, e gravose incombenze dalle quali è circondata? Le cito per giustificazione del mio ardire i pregi di Morcelli, cui ella ha sempre tributato, e tributa con tutta l’Europa i meritati elogj.

Confuso per tanti ricevimenti Le anticipo i cordiali ringraziamenti di questo Comune unitamente ai miei, e in par tempo mi do l’onore di confermarLe i sentimenti della mia più alta stima, ed affettuoso attaccamento.

Di S.S. Ill.ma

Chiari 4. Maggio 1825

Umil.mo Devot.mo Obblig.mo Servo
Paolo Bedoschi Prevosto.

Archival Reference
m10 1825, nr. 58
Last updated 10.05.2011 Print