The Thorvaldsens Museum Archives

Comment on 28.2.1846

L’Apollino, noto anche come Apollo Medici è una copia romana – eseguita alla metà del I secolo a.C. – della scultura attribuita a Prassitele di Atene, attivo nel IV secolo a.C.. La scultura si trova presso la Tribuna del Buontalenti, nella Galleria degli Uffizi a Firenze dal 1770, prima di allora si trovava nella Villa Medici di Roma. Non sappiamo quando fu eseguita la versione in gesso per la Scuola pavese, ma una delle più note versioni marmoree è quella eseguita da Canova nel 1797 per il collezionista italiano Giovanni Battista Sommariva e all’epoca conservata nella sua Villa parigina. L’opera, andata dispersa dopo lo smembramento della collezione alla morte di Sommariva, è stata recentemente ritrovata ed è ora esposta a Palazzo d’Accursio, parte delle Collezioni Comunali d’Arte di Bologna. Cfr. Fernando Mazzocca: ‘Canova e Thorvaldsen a Milano e in Lombardia’, in: Stefano Grandesso e Fernando Mazzocca: Canova Thorvaldsen: la nascita della scultura moderna, Milano, 2019 pp. 53-59.

Last updated 16.03.2020