The Thorvaldsens Museum Archives

Comment on 28.2.1846

Come racconta Chiappa nella sua cronaca, la scuola viene aperta nel 1839. Infatti, il comune di Pavia, in occasione della visita dell’imperatore d’Austria Ferdinando I (1793–1875) in Lombardia l’anno precedente, volle chiedergli il permesso di aggiungere una scuola di disegno, nudo e incisione al Museo Malaspina da poco inaugurato in città. Il fondatore del museo pavese, il marchese italiano Luigi Malaspina (1809–1863), lasciò l’edificio da lui stesso progettato in perpetuo, con il testamento datato 3 giugno 1833. Morì prematuramente due anni dopo, lasciando dunque agli eredi il compito di completare l’opera e aprilo al pubblico il 12 luglio 1838.

Last updated 16.03.2020