The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 145 of 10031
Sender Date Recipient
Luigi Ciampoli Efter 1800 [+]

Dating based on

Dateringsbegrundelsen er under udarbejdelse.

Bertel Thorvaldsen [+]

Information on recipient

Ingen udskrift.

Abstract

The commentary for this letter is not available at the moment.

See Original

Al Sempre Grande, ed Esimio Scultore Sig.r Torvalsen
Sonetto

Se pianger l’Arti belle allor che uscio
Lo Spirto di Canova alto, e immortale,
Pur rasciugato di quel pianto il rio
Gioiron poscia, e ricomposer l’Ale.

Ben presto in volto a lor lampeggiò il brio
E disser tutte ad una voce eguale:
Liete siam pur, che se l’Eroe partio,
Altro ne resta a noi, che a lui prevale.

Sì disser quelle; e rintracciato il Crine
Le penne equilibrar per l’Aere aperto
In forme più leggiadre, e pellegrine:

E di Torvalsen decantando il merto
Dell’Italia, e del mondo in sul confine,
Il capo gli fregiar d’inclito Serto

                Luigi Ciampoli
In segno di sincera
Stima, ed affetto L. L.
Archival Reference
m33, nr. 84
Last updated 10.09.2018 Print