The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 1336 of 10121
Sender Date Recipient
Ferdinando Mori [+]

Sender’s Location

Napoli

30.8.1814 [+]

Dating based on

Dateringen fremgår af brevet.

Bertel Thorvaldsen [+]

Recipient’s Location

Rom

Information on recipient

Ingen udskrift.

Abstract

The commentary for this letter is not available at the moment.

See Original
Sig.r Alberto Amico veneratismo Napoli li 30 Agosto 1814


La prego a non volere attribuire a negligenza il non aver risposto fino ad ora a due degnissime sue, datate una li 23 Giugno ed altri 12 Luglio, perche due sono le raggioni. La prima perche non ebbi sufficente tempo di rintracciare tutti i conti delli quali Ella m’incarica in dette due, e poi seconda è quella della terza malattia che soffro in quest’anno, per la di cui spossatezza sono stato venti e più giorni incapace di far la più picciola cosa, ma ora sto bene acquistando sempre più le perdute forza.

Dalla seguente nota potrà chiaramente vedere lo stato de’ nostri interressi sul suo credito delli Duecentosessantadue Scudi, e baj. 36 delle spese da lei fatte per l’incisione dell’Opere sue. Se questa confronta, come dovrebbe, con li conti che ha lei, e con quello che si ricorda onde possa essere da lei approvata, altro non resta per terminare questa partita, se non che si lacerino da ambe le parti le dupplicate carte di questo interresse e che Ella si compiaccia di passare a Ciuli il picciolo residuo di Scudi Sei e baj. 34 che sopravanza il suo credito da questo che ha ricevuto, come in do sue mi propone. Le copie che hanno preso i Sig.re Rauc, Riepenhausen, e Ficher sono comprese in quelle copie dispensate da Lei.
Il fregio di Montecavallo si sta stampando, e giacche il mio stato non mi permette di poterlo pubblicare tutto per ora ne pubblicherò la metà cioè 11 Rami in 20 mezzi fogli mettendo i due rami delli due lati in picciolo tutti e due in mezzo foglio. Essendo tutti rami faticati pensava di metterli al prezzo di Dodici paoli per ogni distribuzione di Dieci mezzi fogli di questo fregio. La prego di dirmi sù di ciò il suo sentimento, e se gli paresse troppo caro farò Dieci invece di Dodici paoli.

Volendo essere più sollecito nel pubblicare le sue opere, lusingandomi di far cosa grata a Lei, ed a me non solo grata ma utile ho persato di fare venire Camilli a Napoli per ajutarmi; se lei crede potersi trovare in Roma altro disegnatore da restituire a Camilli per disegnare le sue opere per tutto il tempo che io dovrò restare in Napoli. Mi pare che Borani il quale disegna bene, e copia con diligenza potrebbe far questi disegni di sua sodisfazione.
Venendo in Napoli Camilli desidererei che mi portasse la Camera Oscura che é presso di lei, se servir non deve al novo disegnatore, o in casa che da questo se ne volesse far l’acquisto gli la potrò cedere per Otto Scudi essendomi costata Dieci senza quel tempo che vi ho impiegato io.

In quanto alle Spiegazioni, e la Dedica mi rimetto alla sua volontà Ora incomincio subito li altri rami che mancono a finire il fregio avendo voluto rifare quello del fregio in picciolo dove è il Carro d’Alessandro perche non mi era riuscita bene d’acquaforte. Quel tempo che Camilli si tratterrà in Roma, se a lei paresse, gli potrebbe far disegnare qualcuna delle sue opere non ancor disegnate.

Circa i disegni che in tempo di mia assenza da Roma sono stati fatti, e si faranno, sono per fargli un progetto, ed è il seguente al quale prego che Ella me ne dice risposta quanto più sollecitamente pole.

Darò a Lei Venticinque Copie di stampe, e cederò altrettanti associati di quelli i quali da lei medo sono stati fatti alla prima distribuzione, onde Ella con il denaro che riceverà dalli medo possa coprirsi delle spese delli disegni che ha fatti fare, e che farà fare, che io riceverò per inciderli, e indi gli li rimetterò e saranno i suoi, e esile spese de’ disegni resteranno a suo carico ricevendone da me il compensa di venticinque copie. Se questo progetto gli pare giusto, e se vole acconsentirci si potrà incominciare da questi del fregio e mandandoglene 25 copie, avrò sodisfatto le spese di quelli disegni che per questo Ella ha fatto. Ed in tal caso siccome io gli feci passare da Ciuli Ventiquattro scudi in conto delle spese de’ disegni di questo fregio Ella potrebbe aver la compiacenza di rimetterli di novo al medo Ciuli ed io farei far subito con questi il viaggio a Camilli.

La ringrazio infinitamente di quello che Lei ha avuto bontà di avvisarmi del mio fratello, e [come] di questo tratto di amicizia del quale ella mi onora sono maggiormente impegnato a procurare di correggere la sua non lodevole condotta. Per ora sta impiegato con il Cognato Ciuli a lavorare il mosaico, indi penso di farlo venire a Napoli venendo tutta la famiglia, ed incamminarlo per quella via che dimostrerà più disposizione, e che sia da uomo onesto. Mi scrivono che si è coretto di molto avendolo minacciato di cacciarlo via da casa. Nulladimeno se vede fare da esso cosa che non sia da uomo da bene, se me ne da’avviso l’avrò molto a caro, e più ancora se chiamandolo a se gli farà qualche riprenzione. Desideroso de suoi riscontri e de suo graziosi commandi per dimostrargli che sono Suo Obbmo Servo ed Amico

Ferdinando Mori

Nota dell’esito delli Duecento Esemplari dell’incisioni delle Statue e
Bassirilievi del Sig.e Alb. Thorwaldsen

  Esemplari
Dispensati da Mori in Roma…........................................................................... ,, 29
Lasciati dal med. Mori in mani del Sig.e Stern, e del Cav. Venuti…............... ,, 02
Rimasti in casa del medesimo Mori alla sua partenza da Roma…................... ,, 02
Portati dal Mori con sè a Napoli…..................................................................... ,, 20
Spediti dal Sig.re Thorwaldsen a Firenze al Sig.e Baron di Schubart…............ ,, 30
Spediti dal med. a Firenze al Sig.e Benvenuti…................................................ ,, 05
Ritenuti dal Sig.e Thorwaldsen per sè, giusta l’accordo…............................... ,, 50
Restati nelle mani del Sig.e Thorwaldsen, e da esso esitat…........................... ,, 26
Rimasti in venduti, e restituiti dal Sig.e Thorwaldsen, che consegnò a Ciuli ,, 36
Sono in tutto Esemplari…. ,, 200

Nota del denaro ricevuto dal Sig.e Thorwaldsen in sconto del suo credito di Scudi Duecento sessantadue e baj: 36 contratto con il Sig.e Mori per spese fatti a detta Opera incisa delle Statue, e Bassirilievi sud.e

  Scudi baj:
Delle 29 Esemplari dispensati in Roma dal Mori…......................................... 56 70
Delli 30 Esemplari dati al B’ di Schubart…...................................................... 60 ,,
Delli 26 dal mede Sig.re Thorwaldsen esitati…................................................. 52 ,,
Fatti pagare da Mori al Sig.re Thorwaldsen in Roma dal Sig.e Ciuli…............. 100 ,,
In tutto somma….. 268. 70
Credito del Sig.e Thorwaldsen….. 262 36
Il Sig.re Thorwaldsen resta debitore del Mori di…............................................ 006. 34


Nota delli Associati a cui furono disspensati i 29 Esemplari dal Mori, e prezzo ritiratone

  Copie Scud.
A Canova….......................................................................................................... 1 02 –
Camuccini…........................................................................................................ 1 02 –
Dodwell…............................................................................................................ 1 02 –
Finelli…............................................................................................................... 1 02 –
Pikler…................................................................................................................ 1 02 –
Benincampi Teresa............................................................................................. 1 02 –
Gmelin….............................................................................................................. 1 02 –
Bystrom…............................................................................................................ 1 02 –
Wagner….............................................................................................................. 1 02 –
Eberhard…............................................................................................................ 1 02 –
Landi….................................................................................................................. 1 02 –
Principe Gabbrielli…........................................................................................... 1 02 –
Le Thiere Dirett…................................................................................................ 1 02 –
Marin….................................................................................................................. 1 02 –
Prinsa Dietrichstein….......................................................................................... 2 04 –
Ramdor per il P. di Saxe Waimar….................................................................... 1 02 –
Nenci….................................................................................................................. 1 02 –
Grazini…................................................................................................................ 1 02 –
Uggeri…................................................................................................................. 1 01. 50
Piale….................................................................................................................... 2 03. 60
Scheri….................................................................................................................. 1 01. 80
Monaldini…............................................................................................................ 1 01. 80
Fabre….................................................................................................................... 2 04 –
A Berger spedite a Napoli…................................................................................. 3 06 –
  29 56.70


Nota di come furono rimessi dal Mori al Sig.re Thorvaldsen li 56.70 delli anzidetti 29 Esemplari

  scudi
In diverse rate secondo che furono esatti…..................................................... 25.65
Spesi per diversi ogetti di questa medesima opera  
i quali sono porzione delli 262.36 Spesa totale…........................................... 31.05
  56.70


Nota degli ogetti nelli quali furono impiegati li scudi trentuno e baj: 5. ritirati dalli 29 Associati dispensati da Mori

Carta No suo fogli…................................................................................. 01.50
A Piale per stampatura di parte delle 102 copie…................................ 02.50
Legatura di No 29 Esemplari…............................................................... 01.45
Carta No 325 fogli …............................................................................... 04.87½
Legatura di No 18 Esemplari…............................................................... – . 90
Dati a Piale in conto di Rismezo fo 200 di carta…............................... 09.82½
Saldo della medesima carta….......…….................................................. – . 67½
A Piale in conto della completazione di stampatura….......................... 05.32½
Legatura del completo di No 200 Esemplari…...................................... 04 –
  31.05
Archival Reference
m4 1814, nr. 18
Last updated 20.04.2016 Print