The Thorvaldsens Museum Archives

 
No. 3351 of 10181
Sender Date Recipient
NN 1824 Omnes
See Original

SULLA TOMBA

DI

TORQUATO TASSO.

SONETTO

del barone [?] Giovanni DE MAJO
all’ egregio Scultore sig. Cavalier THORWALSEN.

É questo il maggior tempio in cui riposa,
TORQUATO, il cener tuo ! la tomba è questa,
Vate immortal, che ti sacrò pietosa
La bella Italia desolata e mesta!

Appena un umil pietra, e mezzo ascosa,
Addita al passeggier che la calpesta,
Che dal sonno di morte rugginosa
L’epica tromba tua non più si desta.

Visse Canova e ti obliò! nè l’arte,
Eternalrice dell’età passata,
Seppe, non compra, un monumento alzarte!

Ergi, Danese genio, all’onorata
Spoglia un avello generoso, e in parte
Ripara i torti dell’Italia ingrata.

General Comment

Denne sonet er udkommet i et trykt hæfte.

Archival Reference
M18,12 (Thorvaldsens Museums Småtryk-Samling 1824)
Persons
Antonio Canova · Bertel Thorvaldsen
Last updated 30.07.2014 Print